La Lombardia a tavola: qualità, entusiasmo e innovazione.

La Nostra Trattoria (Via per Seregno 49) è la nuova tappa di Fabio Ratti dopo la gavetta fatta in rinomati ristoranti milanesi come "Riccione" o “La Canonica”, in Brianza, e l’esperienza a Monza, alla Pergola.

Tutte  tappe buone per imparare i segreti della cucina e arrivare finalmente a Desio, il posto giusto per metter in campo la voglia di costruire una trattoria come una volta, fatta di piatti lombardi ma capace di guardare comunque il presente, innovando con i sapori del nuovo millennio la antica tradizione.

Fabio Ratti e La Nostra Trattoria rappresentano insomma la voglia di restituire la bontà del passato con una cura particolare di tutto ciò che si mette in tavola, a partire dai vini, in un “matrimonio” fra cibo e bicchiere basato sui vigneti del territorio e studiato piatto per piatto

Poi, alla fine, per chiudere alla grande un pranzo e una cena, la “filosofia di Fabio” prevede particolare cura per i dolci, tutti rigorosamente fatti in casa: il classico Tiramisù, la torta al cioccolato e il fagottino alle mele.

Una cura al dettaglio e alla qualità  imparata negli anni di apprendistato, con un pubblico d’eccezione.

“Ho iniziato a lavorare in cucina al mitico "Treppiede” di Monza nel lontano 1979, molte epoche gastronomiche fa. Era un altro mondo, tanto diverso da questo. Il locale che mi ha fatto più crescere è stato "A Riccione " di Milano, in via Taramelli, uno dei locali storici milanesi degli anni settanta e ottanta, frequentato da personaggi del calibro di Missoni, Gianni Brera, Bolchi. Abbiamo avuto come cliente anche il generale Dalla Chiesa. Li chiamavamo il club del giovedì, perchè venivano da noi soprattutto in quel giorno.”

- Che gusti avevano?

“Missoni mangiava semplice, piadina e  crudo con pasta e fagioli. Lo vedevi spesso al pomeriggio, con modelle famose, ad esempio Kay Sandwich. Brera  era più “verace”. Voleva sempre penne arrabbiate secondo una ricetta tradizionale che prevede funghi secchi. Era anche appassionato di buon vino, amava il Fresia o il Nebbiolo, specialmente."

Ricordi, quelli di Fabio, che hanno il sapore buono del passato, come i piatti della Nostra Trattoria. Provare per credere, via per Seregno 49, a Desio.

Scrivi un commento

La Nostra Trattoria

Dal 2011, tra Desio e Lissone, la Nostra Trattoria con il Patron/Chef Fabio Ratti, offre una cucina tipicamente lombarda, con piatti e ingredienti della tradizione, rivisitati da una spiccata fantasia, al quale lo chef si attiene per sorprendervi nel farvi assaporare piatti ricchi e gustosi.